Home

  • Lo Statuto e gli edili
    Da qui a maggio tornerà di attualità il tema dello statuto dei diritti dei lavoratori che divenne legge dello Stato proprio il 20 maggio del 1970. Fu realizzato e approvato dal Parlamento durante l’autunno caldo sostenuto dalle lotte dei lavoratori, anche quelli edili impegnati nel rinnovo del contratto con grande combattività, nonché da due grandi Ministri del lavoro (dalla parte dei lavoratori) come Giacomo Brodolini, socialista, e Carlo Donat Cattin, democristiano. Entrambi, va ricordato, mossero i primi passi proprio nel sindacato, nella Cgil e nella Cisl.
    Continua